mercoledì 20 febbraio 2008

Agonia ed estasi. Così ci vede Newsweek


Agonia ed estasi.
L'Italia funziona appena. Eppure, la sua gente è felice.
E' il titolo che campeggia sopra la foto qui a fianco nel settimale inglese Newsweek.

Nonostante tutto, gli italiani pensano che il Paese ha ancora il potenziale di creatività per uscire dal caos. Nonostante un Italia praticamente nella merda ... o meglio con la spazzatura che lo sommerge questo nostro fu Bel Paese.

E' così che il settimanale inglese Newsweek, raffigura l'Italia: un paese sommerso dalla spazzatura, metafora di "come un Paese delizioso è diventato la zona politicamente ed economicamente disastrata dell’Europa".
La foto di copertina del settimanale, che introduce alcune pagine di reportage, solo quanto di più eloquente dell'immaginario dell'Italia in Europa.


La crescita degli anni ottanta, che sembrava dovesse fare dell'Italia una forza trainante dell'Europa, è stata solo un'illusione.

Ma il settimnale inglese se la prende anche con la classe politica, che presenta "le stesse facce da almeno 15 anni mentre l’economia è in stallo". Alla faccia del rinnovamento, delle novità propagandate da PD e PdL.
Classe politica vecchia e disfunzioni politiche. Anche questo è stato causa della caduta del governo Prodi e, il possibile ritorno di Berlusconi al potere, per Newsweek, "difficilmente è motivo di ottimismo".

Insomma, un'italia allo sbando, per il settimanel inglese. Forse è vero. Ma è anche vero che le critiche mosse e le soluzioni proposte, guardano sempre dallo stesso lato. Risanamenti economici, prodotto interno lordo, soluzioni monetariste varie. Ed in mezzo a tutto questo, non poteva mancare l'autosufficienza energetica, tra ricercare - in maniera anche troppo semplicisticamente proposta - nell'uso anche del nucleare, dopo un referendum "emozionale".

Mi pare quindi che le proposte messe sul campo, parlino la stessa lingua monetarista e finanziaria, che sta già soffocando le classi più svantaggiate del nostro Paese.

1 commenti:

Riverinflood 21 febbraio 2008 09:08  

Notizie per te in questo mio post
http://ideateatro.blogspot.com/2008/02/lislanda-brucia-dai-bloggers.html

Ciao.

Posta un commento

Articoli correlati

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP