domenica 17 febbraio 2008

Sono un operaio ... sì, esistiamo ancora ... ma non abbiate paura, sono già morto.


Ringrazio sentitamente Marco Bazzoni, operaio metalmeccanico e rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, per avermi segnalato questo video.
"Fa riflettere. Tutti i mezzi d'informazione ne dovrebbero dare ampio risalto. Non dimentichiamoci degli operai della Thyssenkrupp di Torino." mi scrive Marco Bazzoni nella e-mail con la quale mi ha inviato il video.
Ha ragione. Ha perfettamente ragione.

Ringrazio di cuore per le parole egregiamente interpretate da Stefano Pesce, l'ottimo anecoico, amministratore dello splendido blog CATTIVA MAESTRA ed autore del testo del video.

Guardando questo monologo di Stefano Pesce, si capisce ancora di più ed ancora una volta che la classe operaia, seppure dimenticata, esiste ancora.


Quella classe operaia alla quale è necessario restituire la dignità che le è stata tolta.

8 commenti:

Riverinflood 17 febbraio 2008 19:10  

So perfettamentte di cosa si sta parlando. Ho sulle spalle 25 anni di fiat in sicilia e 5 morti da ricordare.

Crocco1830 17 febbraio 2008 19:40  

Capisco benissimo ...
... e nonostante tutto, continuano a chiamarle morti bianche!

anecòico 17 febbraio 2008 20:04  

carissimo, ti ringrazio per aver ripreso anche sul tuo bel blog questo monologo che ho scritto dopo i tragici eventi di Torino, e che l'ottimo Stefano Pesce ha recitato per La7
Qui, se ti va, trovi qualche altra informazione sulla storia di questo testo.

un caro saluto

emanuele/anecòico

Crocco1830 17 febbraio 2008 20:10  

Appena sono stato informato, ho modificato il post con un link al testo.
Rinnovo i miei complimenti che, ti assicuro, non vogliono essere una sviolinata.

anecòico 17 febbraio 2008 20:56  

ti ringrazio, e apprezzo la tua sincerità :)

a presto

emanuele/anecòico

Nico 17 febbraio 2008 20:56  

Madonna che video. Non ho proprio parole dopo aver visto, e sentito, questo filmato.

luca stamati 18 febbraio 2008 15:11  

si può dire di un vudeo struggente e terribile che è bellissimo?
lo posto sul nostro blog sperando che vedendolo e acoltandolo qualcuno cominci a riflettere su come va il mondo......

Crocco1830 18 febbraio 2008 15:15  

Esatto Luca, questo è e deve essere l'intento.

Posta un commento

Articoli correlati

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP