giovedì 22 ottobre 2009

Contratto metalmeccanici: è vergognoso quello che hanno fatto!!!


A proposito dell'intesa per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici, firmato da Cisl e Uil con Federmeccanica, pubblico una lettera che mi ha inviato Marco Bazzoni, operaio metalmeccanico e rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.
Giovedì 15 Ottobre è stato firmato da Fim-Cisl e Uilm-Uil il rinnovo del CCNL dei metalmeccanici, con un aumento al 5 Livello di 110 euro lordi.
Dovrei essere contento di questo rinnovo, invece manco per idea che lo sono.
Sono tante le cose da dire, tanto per iniziare 110 euro sono al 5 livello, e nell'industria metalmeccanica sono pochissimi i lavoratori che hanno un 5 livello.
La maggior parte ha un 3/4 livello, e già li l'aumento si riduce a 100 euro lorrdi per il 4 livello e a 95 euro lordi per il 3 livello.
Questi aumenti sono per 36 mesi, perchè quegli "strateghi" di Fim-Cisl e Uilm-Uil hanno pensato bene di andare al rinnovo del contratto con l'accordo quadro del 15 aprile 2009 sulla riforma degli assetti contrattuali.
Questa scadenza riguardava il biennio economico, perchè il contratto nazionale era stato rinnovato il 20 gennaio 2008 (la parte salariale scadeva il 31 dicembre 2009 e quella normativa il 31 dicembre 2011)
Ma Fim-Cisl e Uilm-Uil hanno pensato bene di disdire il contratto nazionale, con ben due anni di anticipo.
E' vergognoso quello che hanno fatto!!!
Nelle loro intenzioni non c'era solo quella di andare al rinnovo della parte salariale, ma anche di quella normativa.
Questa loro disdetta ha creato non pochi problemi, sono stati diversi gli imprenditori che per effetto di questa disdetta avevano minacciato di non dare l'ultima tranche di aumento del biennio salariale (Settembre 2009).
Poi per fortuna l'allarme è rientrato.
Con questo rinnovo, i lavoratori metalmeccanici, dal 2010 riceveranno 28 euro in più al quinto livello (lordi), mentre un lavoratore del terzo livello un aumento di 15-16 euro netti.
Il 20 gennaio 2008 era stato firmato un rinnovo per il biennio salariale (scaduto il 30 giugno del 2007), di 127 euro lordi al 5 livello.
Va ricordato che questi 127 euro erano per 30 mesi, perchè non c'era stato verso di rinnovarlo per 24 mesi.
Fim-Cisl e Uilm-Uil ne hanno firmato uno di 110 euro al 5 Livello per 36 mesi, quindi ancora meno dell'aumento firmato due anni fa.
Ma loro dicono, che nel triennio l'accordo comporta un aumento complessivo di 2678 euro lordi al 5 livello e di 2310 euro lordi al 3 livello.
Sicuramente superiore all'aumento complessivo del precedente contratto.
Peccato che c'è solo una "piccola" differenza, questo dura sei mesi di più: ci mancherebbe che l'aumento complessivo fosse inferiore a quello precedente.
Inoltre, si dimenticano di dire un'altra cosa molto importante, quando questo accordo sarà a regime, ogni metalmeccanico di 5 livello, ci rimetterà rispetto all'accordo precedente, ben 221 euro l'anno, e un metalmeccanico di 3 livello, ben 191 euro l'anno.
Ma di questo meglio non parlare.....
La Federmeccanica non ha accettato di discutere della piattaforma della Fiom-Cgil, perchè 130 euro lorde di aumento al 5 livello sembravano troppe.
La piattaforma della Fiom-Cgil non era assolutamente fuori dalla realtà, sono Fim-Cisl e Uilm-Uil che hanno firmato un accordo al ribasso sulla pelle dei lavoratori e delle lavoratrici metalmeccaniche.
Una piattaforma che non è stata neanche validata da tutti i lavoratori, ma solo dai loro iscritti.
Mentre quella della Fiom-Cgil è stata votata, tramite referendum, da tutti i lavoratori e le lavoratrici metalmeccaniche.
Vorrei ricordare alla Cisl, che chi vuole il referendum fra tutti i lavoratori e le lavoratrici metalmeccaniche, non cerca assolutamente la rissa, ma è la democrazia punto e basta.
Non si può fare un referendum solo fra gli iscritti di Fim-Cisl e Uilm-Uil.
Il CCNL si applica a tutti i lavoratori e le lavoratrici metalmeccaniche, non solo ai loro iscritti.
O ve lo siete dimenticati?
Nessuno Vi ha autorizzato a modificare la parte normativa, che è in vigore fino al 31 dicembre 2011.
Per vostra sfortuna, anche la Fiom-Cgil aveva firmato il precedente accordo del 20 gennaio 2008, e la Fiom, che Vi piaccia oppure no, non ha disdetto nessun contratto nazionale.
L'unica scadenza che c'era era quella del biennio economico.
Come metalmeccanico, mi sento scippato del contratto nazionale.
Il contratto nazionale è dei lavoratori e delle lavoratrici metalmeccaniche: non è di proprietà dei sindacati.
Infine, trovo sconcertante il silenzio dei candidati PD su questo accordo separato sul rinnovo del CCNL dei metalmeccanici.
E poi si lamentano perchè sono pochissimi gli operai che votano PD.....

Marco Bazzoni
Operaio metalmeccanico
Firenze.

5 commenti:

chit 22 ottobre 2009 19:18  

Ormai, perdonami l'espressione, ma credo sia diventato un mondo influenzato dalle puttane!
Non riesco a definirli diversamente, perdonami.

SCHIAVI O LIBERI? 22 ottobre 2009 20:04  

Il tradimento alla classe operaia.
Niente da aggiungere.

Uhurunausalama 23 ottobre 2009 17:43  

Concordo in pieno!Tradimento ed ennesima dimostrazione che i lavoratori li si può calpestare come e quando si vuole.
Credo che le nostre reazioni alle parole sulla 'questione del posto fisso' siano state molto simili:se solo ne incontrassi uno di loro per strada...!!!
e poi che schifo la sufficienza con la quale è stata trattata dai tg:meglio focalizzarsi sui 2 sfigati che si sono reinventati le Br e sono andati a fare una scritta su un muro qui a Torino...

andrea,  24 ottobre 2009 00:40  

ho già postato altrove il commento che ripropongo:
durante l'ultima guerra mondiale esitevano i cosidetti "collaborazionisti" (squallidi personaggi al servizio degli occupanti; oggi
i "nuovi collaborazionisti" ... fanno i sindacalisti

l'incarcerato 27 ottobre 2009 12:07  

E' sconcertante anche il silenzio dei giornali come l'unità e Repubblica sulla manifestazione dei Cobas di venerdì. Hanno paura del conflitto caro Rubicondo, io della massa votante alle primarie me ne sbatto altamente.

Continuiamo a fare il loro gioco, come se il problema vero fosse solo Berlusconi. Io mi incazzo sempre di più, ma è inutile. Stiamo sprofondando e nessuno di noi si potrà salvare...

Posta un commento

Articoli correlati

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP